Unione di Comuni Verona Est

Concorso per l'assunzione di due Agenti di Polizia Locale - Criteri e modalità di valutazione ed effettuazione delle prove concorsuali

Pubblicata il 06/09/2019
Dal 06/09/2019 al 11/09/2019

AI SENSI DEL D.P.R. N° 9 DEL 9 MAGGIO 1994, ART. 12, DI SEGUITO SI COMUNICANO I CRITERI, LE MODALITA' DI VALUTAZIONE E DI EFFETTUAZIONE DELLE PROVE DI ESAME
 
I PROVA SCRITTA
Si somministrerà un test, sulle materie di esame, costituito di sei (6) quiz a risposta predeterminata scelta fra quattro (4) opzioni, attribuendo a ciascuna risposta esatta il valore di uno (1). Inoltre il candidato dovrà dare risposta a tre domande aperte per complessive massimo cinque righe di cui al predisposto modello, a cui verrà attribuito un punteggio compreso tra 0 ed 8 punti ciascuna. La prova sarà considerata superata al conseguimento del punteggio minimo complessivo di ventiuno/trentesimi (21/30) dato dalla sommatoria di tutte le risposte date. Per l’effettuazione di questa prova sarà concesso il tempo massimo di un’ora.
 
II PROVA SCRITTA
Si somministrerà una prova scritta relativa ad un atto  inerente le materie di esame La prova sarà considerata superata al conseguimento del punteggio minimo complessivo di ventiuno/trentesimi (21/30). Per l’effettuazione di questa prova sarà concesso il tempo massimo di un’ora e mezza
Entrambe le suddette prove prevederanno il sorteggio dell’effettiva prova da parte di un candidato scelto a caso tra tre proposte formulate dalla Commissione

PROVA FISICA
La Commissione sarà integrata da un membro esperto che collaborerà nell’effettuazione e riscontro delle prestazioni fisiche riportate nel bando di concorso, Saranno ammessi alla successiva fase concorsuale tutti coloro che riporteranno il giudizio di idoneo/a, mentre coloro che riporteranno il giudizio di inidoneo/a saranno esclusi.

PROVA PSICOATTITUDINALE
La Commissione sarà integrata da un membro esperto che collaborerà nell’effettuazione del colloquio psicoattitudinale del candidato. Saranno ammessi alla successiva fase concorsuale tutti colore che riporteranno il giudizio di idoneo/a, mentre coloro che riporteranno il giudizio di inidoneo/a saranno esclusi.

PROVA ORALE
La Commissione dà atto che prima dell’effettiva prova orale i candidati ammessi a questa fase, saranno sottoposti ad un test di lingua fra quelle indicate nel bando e scelta dal candidato.
La prova orale verterà sulle materie indicate dal bando di concorso, sarà effettuata sulla base di due domande per ciascun candidato. La commissione predisporrà pertanto un numero di fogli, contenenti i quiz, pari al numero dei candidati più uno. Ogni candidato sceglierà la propria busta, contenente un foglio di quiz, fra quelle disponibili al momento in cui affronta la prova.
La prova sarà considerata superata al conseguimento del punteggio minimo complessivo di ventiuno/trentesimi (21/30).


Facebook Google+ Twitter